ultima cena

ultima cena

venerdì, gennaio 26, 2007

Il Libercolo

"Alcune, su un inginocchiatoio e dietro una grata scura, si confessano. Altre, forse più sagge, vanno in bagno e si lavano. Entrambe ne escono pulite e liberate dalla colpa. Una doccia, un bagno nella vasca, un momento di chiacchere con il cuore in mano. Vecchie ricette buone per stare serene".
Da Trattato di culinaria per Donne Tristi di Hector Adad Faciolince.

4 commenti:

R:ob Grassilli ha detto...

Vi scopro ora, è un bel posto qui. Ci rivediamo di sicuro, per ora un saluto dalle Grassilli Sisters, da Lia e da me.

cinzia ha detto...

io sono stata molto bene nell'anima..ma un pò meno nel corpo...ho avuto febbre a 39 fino a ieri e un mal di gola da impedirmi la parola!
Ma forse non è colpa del bagno turco, si chiama...vecchiaia!
1 abbraccio

lamamma ha detto...

Sei in buona compagnia: da allora dormo in apnea! Non lo sopporto!
Ti faccio star meglio: Matilde si diverte a impiastricciarmi lo schermo nel polpastrellare le nostre facce.
Ed allora io, che me la cerco, le ho ingenuamente chiesto: "Chi è la più bella!" - "la Linda!" Non un attimo di esitazione, allora io, che insisto: "La Linda? e poi???" - "La Linda e la Cincia!".
Bhe mi sono fermata lì!

cinzia ha detto...

QUELLA BAMBINA HA VERAMENTE BUON GUSTO!
BACIO